lunedì 21 marzo 2011

CANDITI



SCORZETTE CANDITE


E' tempo di colombe e dolci Pasquali ..... così iniziamo dai canditi, che poi andranno appunto nelle colombe. Prendiamo delle arance non trattate, laviamole bene, tagliamole a spicchi e togliamo una parte di polpa; pesiamole e prepariamo la stessa quantità di zucchero che metteremo in una casseruola aggiungendo anche un po' di acqua, circa 30 grammi per ogni etto, mettiamo sul fuoco e quando lo zucchero si sarà sciolto aggiungiamo le scorze che abbiamo preparato.


Lasciamo sobollire fino a quando il liquido si sarà asciugato quasi del tutto, a questo punto prendiamo i canditi e passiamoli nello zucchero semolato, lasciamoli quindi asciugare. Io li faccio così e ci piacciono molto, quando mi servono li taglio della grandezza che mi serve, a pezzetti per colombe e panettoni, a striscioline da intingere nella cioccolata fusa ..... oppure così come sono per gustare bene il loro sapore.


Ricetta per questo bel Contest:

5 commenti:

  1. Una delle cose più buone e più dolci del mondo!!
    Ovunque le trovi non posso rinunciare a comprarle ..non ci penso proprio!!

    Un abbraccio, Fabi

    RispondiElimina
  2. Utilissimo il tuo post! Oltre ad essere buonissimi , i candidi, sono molto utili in tante preparaziuoni!Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. che bello saperle gare in casa! grazie!

    RispondiElimina
  4. Ciao!
    Grazie della ricetta ^___^
    Sono in super ritardo scusamiiiii!
    Vado subito ad inserirla all'elenco.
    Buona domenica

    RispondiElimina