giovedì 28 febbraio 2019

GIOVEDI' GRASSO ..... KRAPFEN

KRAPFEN

Beh!!! Oggi è giovedì grasso .... un po' di fritto ci vuole ...







500 g fi farina per pane
70 g di zucchero
75 g di burro
20 g di lievito di birra 
5 g di sale
180 g di uova
110 g di acqua
la scorza grattugiata di mezzo limone e mezza arancia


Mettiamo nella ciotola della planetaria la farina assieme allo zucchero, al lievito, all'acqua ed alle uova, avviamo la macchina e lasciamo andare per 5 minuti circa, uniamo quindi il sale, le scorze ed il burro morbido.

Impastiamo fino a quando non avremo un impasto bello liscio ed elastico.

 A questo punto pirliamolo e lasciamolo lievitare fino a quando non avrà almeno raddoppiato il suo volume.

Ora dobbiamo formare i nostri krapfen, ci sono due modi ... tiriamo una sfoglia alta circa 1 cm e aiutandoci con un coppapasta tagliamo della grandezza desiderata, oppure formiamo delle palline.











Quando li abbiamo preparati tutti lasciamoli lievitare, possibilmente coperti perché non si asciughino, fino a quando non sono raddoppiati.


Friggiamo quindi in abbondante olio bollente facendo attenzione alla temperatura, non deve essere troppo caldo altrimenti non si cucinano bene dentro e prendono troppo colore esternamente!!!

A questo punto non ci resta che decidere con cosa vogliamo farcirli, io ne ho fatti un po' con la crema zabaione, un po' con la crema normale e i bimbi li hanno voluti provare anche con una crema spaldabile fondente che avevamo in casa ..... che dire....
... non resta che provare ... magari con un po' di marmellata ...






mercoledì 20 febbraio 2019

ZABAJONE AL MICROONDE

ZABAJONE AL MICROONDE




100 g di tuorli
110 g di zucchero
25 g di amido di mais
200 g di marsala

180 g di panna montata



Mettiamo i tuorli in un recipiente che possa andare in microonde, uniamo lo zucchero ed amalgamiamo bene con una frusta, poi uniamo l'amido, ed amalgamiamo nuovamente, ed infine il marsala, uniformiamo bene il composto. 

 Mettiamo in microonde a 750 W per 1 minuto e 45 secondi, togliamo dal forno, mescoliamo bene e rimettiamo in forno per altri 2 minuti scarsi, ripetiamo fino a quando il nostro zabaione avrà la consistenza desiderata.

Una volta raffreddato uniamo la panna montata (non troppo solida), e conserviamo in frigo ..... se riusciamo a non mangiarla tutta ....