venerdì 14 maggio 2010

. . . PROSCIUTTO . . . ZUCCHINE . . . FETA . . .


STRUDEL SALATO
Antipasto, secondo o piatto unico?

Ognuno è libero di presentarlo come preferisce, questo fragrante strudel è fatto con la pasta tirata, non vi dico nessuna quantità perchè anche questa volta ho usato quello che avevo a disposizione in quel momento e dipende anche da quanto farcito lo volete.
In ogni caso ecco come ho fatto:
prima di tutto ho preparato la pasta tirata per strudel che trovate qui, poi ho lavato e tagliato a rondelle le ZUCCHINE e le ho fatte saltare in padella, una volta cotte le ho fatte raffreddare e poi ho aggiunto un po' di FETA sbriciolata, quindi ho steso la pasta, ho fatto uno strato con del PROSCIUTTO COTTO ALLE ERBE e ho adagiato sopra il composto di zucchine. Adesso dobbiamo solo arrotolare e sigillare lo strudel e cuocerlo in forno a 180° per circa 35 minuti. Ah! Dimenticavo, meglio dare una spennellata di olio, e se volete una spolverata di sesamo o di semi di papavero. Semplice ma di sicuro effetto, si possono anche fare dei piccoli fagottini per un finger food molto goloso!
Alla prossima .......

1 commento:

  1. Buonissimo,mi gusta davvero tanto una ricetta così,molto brava.Bacioni e buon weekend!!!!!!

    RispondiElimina