lunedì 8 marzo 2010

TORRETTE DI CRESPELLE DI GRANO SARACENO


Eccoci qua, è iniziata un'altra settimana e . . . . prima di tutto . . . . AUGURI A TUTTE LE DONNE . . . . a noi instancabili faccendiere!!!!! Per oggi una ricettina veloce e leggera che non ci occupi troppo tempo, l'altra sera non avevo tanta voglia di cucinare, ma allo stesso tempo avevo voglia di qualcosina di particolare, così mi è venuta questa idea, ho fatto delle piccole crespelle di grano saraceno farcite di verdurine croccanti e code di gambero, il tutto fatto gratinare nel forno. Il risultato direi che è stato apprezzato per cui, eccomi qua ad offrirvi questa ricettina facile facile.
Per le crespelle ci serve:
125 g di farina di grano saraceno
30 g di farina 00
1 albume
300 g di latte
un pizzico di sale
1 cucchiaio di olio evo

Per fare questo impasto basta miscelare tutti gli ingredienti e lascaire riposare una ventina di minuti. Preparare intanto una padella unta d'olio per cucinarle, metterla sul fuoco e versare al centro una o due cucchiaiate di impasto, lasciare che prendano colore e poi girarle sull'altro lato.
Si cucinano abbastanza velocemente, bastano un paio di minuti scarsi per lato. Con queste dosi mi sono venute 22 crespelline.
Prepariamo ora il ripieno, io ho usato:

2 carote abbastanza grandi
2 zucchine abbastanza grandi
mezzo broccoletto
150 g di code di gambero già pulite
100 g di besciamella

Tagliamo a listarelle le carote e le zucchine, puliamo e dividiamo in piccoli pezzetti anche il broccoletto, prepariamo una wok con un filo d'olio e facciamolo scaldare, ora versiamo prima di tutto le carote, dopo qualche istante i broccoletti e dopo qualche istante ancora le zucchine, cuciniamole per alcuni minuti spruzzandole con un po' di salsa di soia. Queste verdurine dovranno rimanere croccanti. Nel frattenpo cuciniamo alla piastra anche le code di gambero.
Prendiamo le verdure cotte e amalgamiamo assieme alla besciamella (tenendo da parte un paio di cucchiaiate) ed alle code di gambero tagliate a tocchetti.

Adesso che tutto è pronto componiamo il piatto, io ho usato delle piccole ciotoline adatte al forno, le ho sporcate con la besciamella, poi ho adagiato una crespellina, un po' di ripieno, di nuovo una crespellina . . . e così via . . . sopra, sull'ultima crespellina un ciuffetto di besciamella, due verdurine ed un gambero . . . una gratinata al forno ed è pronto da gustare!!! Ovviamente con questa quantità di ripieno non ho usato tutte le crespelle!
Buona serata e . . . . .
UN FIORE DEDICATO A TUTTE NOI

Nessun commento:

Posta un commento