martedì 16 marzo 2010

BRUTTINE MA BUONE




POLPETTINE DI MELANZANE

Credevo di riuscire ad imbrogliare la mia bambina, ma non ci sono riuscita, si è accorta che non erano di carne!!!!! Sono delle polpettine di melanzane cotte al forno, sono molto gustose e allo stesso tempo leggere, poi ho provato ad abbinarle con pomodoro, feta e basilico ed il risultato è stato super, almeno, a noi è piaciuto molto. Ecco gli ingredienti per le polpettine:

800 g di melanzane
20 g di parmigiano
1 uovo
60 g di pane grattuggiato
sale
pepe

Laviamo le melanzane e mettiamole in forno a 180° per 45 minuti, oppure sul piatto crisp del microonde per 15 minuti circa girandole ogni tanto. Quando si sono leggermente raffreddate le tagliamo a metà e le svuotiamo con un cucchiaio, le strizziamo un po' dalla loro acqua e le passiamo nel mixer. Ora possiamo aggiungere tutti gli ingredienti e dopo aver amalgamato bene lasciamo riposare per un quarto d'ora. L'impasto sarà comunque molto molto morbido ma facciamo delle palline che poi faremo rotolare nel pangrattato. Posizioniamo le polpette sulla teglia e mettiamo in forno a 180° per 30 minuti circa. In qualcuna ho provato a metterci sopra un pezzetto di sottiletta, però si è un pochino bruciacchiata, sarebbe meglio aggiungerla verso metà cottura. Poi mi è venuta questa idea i abbinarle ai pomodorini ed al feta, semplicemente su uno stuzzicadente
oppure in un bicchierino, condendo i pomodorini con sale pepe ed olio:

Poi ho fatto un altro tentativo, ho fatto una salsa di pomodorini freschi ed una salsa frullando il feta con un pochino di latte ed ho composto il bicchierino mettendo sotto la salsa di pomodoro, poi la cremina di feta, poi ancora un cucchiaino di pesto ed infine la polpetta. Con questi sapori direi che mi è proprio venuta voglia di estate . . . (anche se quella io ce l'ho sempre!!!!!!)


3 commenti:

  1. verrines très appétissantes et colorées, j'aime beaucoup
    bonne soirée

    RispondiElimina
  2. Buone!!! mi piace anche l'idea del bicchiere, complimenti...un bacio

    RispondiElimina
  3. Grazie dei complimenti! Un abbraccio

    RispondiElimina