giovedì 4 marzo 2010

CROSTATINE ALLA MELA VERDE




Ecco pronta una ricetta per la pasta frolla al mais, sono delle deliziose crostatine ripiene di una buonissima composta di mele verdi che ho trovato sempre nel libro "Croissant e biscotti", oltre ad una dose di pasta frolla al mais che trovate negli "Impasti base" ci serviranno:

200 g di mele verdi
40 g di miele
5 g di maizena
un po' di vaniglia

Per la copertura:

50 g di pasta per bignè (ricetta che trovate nel post "una goduriosa cremosità)
50 g di crema pasticcera (ricetta che trovate nella sezione "creme")

Iniziamo a preparare la composta di mele, le peliamo e le tagliamo a piccoli cubetti, li mettiamo in un contenitore assieme al miele ed alla maizena, li copriamo e li mettiamo nel microonde fino a quando diventeranno teneri, ci vorranno pochi minuti. Lasciamo raffreddare.
Intanto prepariamo la pasta bignè e la crema pasticcera e, quando si sono raffreddate, le uniamo delicatamente. Ora tiriamo la pasta frolla ad uno spessore di un paio di millimetri e tagliamo dei dischetti (la grandezza fatela in base agli stampini che avete), disponiamoli negli stampi, bucherelliamo, distribuiamo un po' della composta e poi con una sacca da pasticcere con una piccola bocchetta copriamo le tartellete facendo una spirale con il composto di bignè e pasticcera. Mettiamo in forno già caldo a 190° per circa 20 minuti. Quando si sono raffreddate possiamo spennellarle con della gelatina di albicocche. Ottime secondo me per la prima colazione o per la merenda anche dei bambini.




6 commenti:

  1. ciao, complimenti! invitanti e favolose queste crostatine. buona serata.

    RispondiElimina
  2. Hanno un aspetto meraviglioso, bravissima!!!!
    Baci :)

    RispondiElimina
  3. Uau, che delizie... me ne passeresti una?!

    RispondiElimina
  4. ecco la farina di mais è uno di quegli ingredienti che al supermercato si esauriscono sempre prima che io arrivi ad acchiapparne una confezione...però ci metterò tutto il mio impegno per averla tra le mie mani, questa ricetta è fantastica!non posso non provarla!Ale

    RispondiElimina
  5. io ho fatto la versione alle pere presentata in peccati di gola.
    veramente una goduria, ricetta meravigliosa.
    complimenti le tue crostatine sono proprio bellissime!

    RispondiElimina
  6. Grazie Cle! La versione con le pere me l'ero persa! Adesso corro ai ripari e vedo di aggiornarmi subito!

    RispondiElimina