domenica 14 febbraio 2010

I MIEI BACI DI S.VALENTINO



Ecco la brutta copia dei Baci Perug....!!!!
Stavo per comprarli per il mio amore, quando mi sono detta: perchè non provare farli? Così, detto fatto eccoli qua.
Questa che vi scrivo adesso non si può nemmeno chiamare ricetta perchè ho fatto tutto un po' a caso, comunque ecco come ho fatto: ho preparato una ganache facendo fondere della cioccolata fondente assieme a della panna (la quantità della panna deve essere la metà del peso della cioccolata) quando questo composto si è raffreddato l'ho montato con il frullatore a fruste per alcuni secondi aggiungendo qualche cucchiaiata di nocciole tritate. A questo punto fare su un foglio di carta oleata tanti mucchietti tondi ed aggiungerci sopra una nocciola tostata, mettere in frigo a raffreddare. Nel frattempo far fondere del cioccolato fondente, prendere i baci e tuffarli nella cioccolata fusa, metterli a sgocciolare su una gratella, appena si sono solidificati avvolgere in pezzettini di carta stagnola. Direi che come sapore sono venuti abbastanza simili agli originali e sono veramente semplici e veloci.
Buon S. Valentino a tutti!!!

5 commenti:

  1. Bravissima...alla prima occasione li rifaccio anch'io ... sono golosissimi... è delizioso anche l'incarto...
    anch'io ho un blog, se ti va di fare un giro:
    http//architettandoincucina.blogspot.com
    a presto

    RispondiElimina
  2. Ma sono bellissimi, sicuramente più buoni degli originali!!!!!
    Buon s. Valentino!

    RispondiElimina
  3. Grazia per i complimenti, sono stata a fare un "salto" nel tuo blog, ricambio i complimenti e credo proprio che ci vedremo spesso!
    Ciao
    Serena

    RispondiElimina
  4. wow!!!
    Oserei che è tanto semplice quanto diabolica questa ricettina!

    RispondiElimina
  5. WOW!!! Altro che brutta copia! E poi, vuoi mettere la soddisfazione di averli fatti tu...
    Ciao e a presto,
    Meg

    RispondiElimina