lunedì 26 aprile 2010

LA CREMA PASTICCERA . . . SALATA PERO' !!!!!



Bella da vedere, invitante ed anche buona e profumata, ecco una crema particolare ed adatta a farcire piccoli panini o come accompagnamento ad antipasti, verdure o secondi piatti come ad esempio un bel piatto di asparagi cotti a vapore. Ecco come prepararla, con questi pochi e semplici ingredienti:
120 g di tuorli
500 g di latte
40 g di maizena
80 g di pecorino grattuggiato (o parmigiano)
sale
pepe
noce moscata (a piacimento)

Montimo bene i tuorli con il sale, aggiungiamo poi la maizena, mettiamo sul fuoco il latte e quando inizia a bollire versiamoci sopra il composto di tuorli, poi il parmigiano, il pepe e la noce moscata, mescoliamo con una frusta (regoliamo di sale) e quando la crema inizia a bollire (si sarà quindi già addensata) togliamo dal fuoco e facciamo raffreddare rapidamente.


Ahhh! Dimenticavo, con questo post vorrei partecipare al 1° GIVEWAY DI ZUCCHERO&SALE!


5 commenti:

  1. NMai sentito parlare di crema pasticcera salata,bella preparazione ,si può usare con le tartine tipo maionese?.la devo provare!!!

    RispondiElimina
  2. Mooooolto carina l'idea della crema pasticcera salata...te la copio subito!!!
    Baci
    Anna Luisa

    RispondiElimina
  3. ma che bell'idea!! te la copio anch'io, mi piace troppo!! Baci ^.^

    RispondiElimina
  4. Ciao ragazze, prima di tutto grazie a tutte!

    @nitte: la consistenza è un po' più morbida ma il problema si potrebbe risolvere forse aggiungendo un pochina di colla di pesce mentre la si cucina, la prossima volta proverò.

    Buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  5. Ciao Serena, grazie mille per la tua partecipazione!in bocca al lupo e buon week end!:)

    RispondiElimina