martedì 6 aprile 2010

CREMINA DI ZUCCHINE CON OVETTI DI QUAGLIA


Un primo leggero per un menù importante come quello di Pasqua oppure per alleggerirsi dopo le mangiate di cioccolata e tutte le altre golosità presenti sulle nostre tavole in quest giorni.


Ho visto questa zuppetta su Sale & Pepe ed ho deciso di riproporla con qualche piccola modifica, gli ingredienti sono:
1 cippollotto
200 g di patate
600 g di zucchine
2 ravanelli
un paio di rametti di origano fresco
4 uova di quaglia
brodo vegetale q.b.
olio/sale/pepe
1 cucchiaio di aceto

Puliamo ed affettiamo finemente il cippollotto, facciamolo soffriggere in un filo d'olio e nel frattempo tagliamo le patate a cubetti, versiamo anche queste nella padella e facciamo rosolare un pochino, copriamo con del brodo vegetale e lasciamo per un quarto d'ora circa. Intanto laviamo le zucchine e affettiamole, trascorso il tempo indicato uniamo anche le zucchine tenendone da parte un poche per la decorazione e lasciamo sul fuoco ancora un quarto d'ora circa, ora frulliamo il tutto con il frullatore ad immersione, uniamo 1 rametto di origano o maggiorana e facciamo sobbollire ancora un attimo. Laviamo ed affettiamo finemente anche i ravanelli, mettiamo sul fuoco una padella d'acqua, uniamo il cucchiaio di aceto e gettiamo le zucchine rimaste ed i ravanelli per un minuto, scoliamo con una schiumarola, creiamo un vortice e rompiamoci in mezzo l'uovo cercando di tenere vicino con un cucchiaio l'albume, dopo 2 minuti scoliamo anche questi.
Componiamo il piatto versando in ogni piatto la zuppetta, un po' di zucchine e di ravanelli, l'ovetto in camicia un ciuffetto di origano, olio e pepe.
Buon appetito!

1 commento:

  1. Hai proprio ragione, è quello che ci vuole dopo le mangiate dei giorni scorsi!!
    Baci :)

    RispondiElimina