lunedì 28 febbraio 2011

.... KRAPFEN ALLA RICOTTA E MELE ....





Carnevale ormai è agli sgoccioli quindi bisogna rimboccarsi le maniche per fare ancora qualche esperimento, ecco quello che ho provato a fare io:

PICCOLI KRAPFEN ALLA RICOTTA
RIPIENI DI MELE



300 g di farina
80 g di ricotta
1 bustina di lievito di birra disidratato
50 g di latte
30 g di burro
30 g di zucchero
2 uova
1 cucchiaio di rum
la scorza grattuggiata di 1 limone e mezza arancia
sale

Per il ripieno

200 g di mele a cubetti
2 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio di amido di mais
1 bicchierino di succo di mele
1 cucchiaio di rum
1 noce di burro

Prepariamo il ripieno: in un tegame facciamo sciogliere il burro, uniamo le mele e lo zucchero, quando avranno rilasciato un po' di liquido uniamo l'amido, lasciamo un paio di minuti e poi aggiungiamo il succo di mela assieme al rum, aspettiamo quindi che si asciughi un po' e mettiamo da parte.

Ed ora prepariamo l'impasto: versiamo in un piccolo contenitore il latte e facciamolo intiepidire leggermente, aggiungiamo il lievito ed un cucchiaino di zucchero, lasciamo fermo 5 minuti dopodichè mescoliamo bene e lasciamo ancora coperto per un'ora circa, il composto sarà diventato così:


Schiacciamo bene la ricotta con una forchetta ed impastimola assieme alla farina , uniamo quindi lo zucchero, le scorze ed il rum, amalgamiamo un po' e poi uniamo l'impasto che abbiamo preparato in precedenza. A questo punto aggiungiamo le uova e quando si saranno amalgamate bene uniamo anche il burro morbido, per ultimo il sale.
Impastiamo bene sbattendo più volte l'impasto e poi lasciamo lievitare coperto fino al raddoppio (passerà circa un'ora).





Trascorso questo tempo formiamo delle palline, appiattiamole leggermenete in modo da riempirle con il composto di mele per poi richiuderle bene e metterle a lievitare sistemandole su una teglia rivestita da carta forno (con la chiusura rivolta verso il basso).



Quando saranno raddoppiate di volume facciamole friggere in olio bollente, scoliamole su carta assorbente e, a piacimento, spolverizziamole con zucchero a velo o passiamole nello zucchero semolato.



Mangiarli appena fatti è una vera goduria, sono croccantini fuori e di una morbidezza unica dentro .... peccato che sono già finiti!!!!!!

Con questa ricetta partecipo a :


ed al Contest di Blunotte



7 commenti:

  1. sembrano deliziosi,e morbidissimi con la ricotta!!!

    RispondiElimina
  2. Con la ricotta sono una novità,meravigliosi,bisogna provarli!!!!!

    RispondiElimina
  3. che goduria infinita!! mmmmm...

    RispondiElimina
  4. Sono bellissime e poi il cuore alla mela una bellissima sorpresa.
    Brava!

    RispondiElimina
  5. dei gran bei krapfen oltre che per la mela all'interno mi piace eprchè hai spiegato bene tutto il procedimento grazie e complimenti

    RispondiElimina
  6. hanno davvero un aspetto delizioso. Complimenti per la perfetta riuscita

    RispondiElimina
  7. ....provateli, non avranno il tempo di raffreddarsi che saranno già spariti!!!
    Baci a tutti!!!

    RispondiElimina