lunedì 18 gennaio 2010

MUFFIN PESTO E POMODORINI




Anche se sono profumi tipicamente estivi, sono buoni da gustare anche adesso. Come tutti i muffin sono, secondo me, abbastanza semplici e rapidi nell'esecuzione:
la regola di base è quella di amalgamare tra di loro in un recipiente tutti gli ingredienti secchi, e in un altro contenitore tutti gli ingredienti "umidi", fatto questo unire i due composti mescolando il meno possibile. Mettere negli appositi pirottini ed infornare. Una volta cotti farli raffreddare su una gratella.
Ed ecco qui gli ingredienti:

115 g di farina
5 g di lievito per torte salate
2 cucchiai di parmigiano grattuggiato
sale
pepe

Amlgamare assieme questi ingredienti.

In un altro contenitore amalgamare invece:

1 uovo
150 g di ricotta
2 cucchiai di pesto alla genovese
yogurt bianco
pomodorini a piacere

Infine unire i due composti aggiungendo tanto yogurt quanto basta perchè risulti un impasto omogeneo.
A questo punto si può scegliere se aggiungere anche i pomodorini tagliati a tocchetti, oppure mettere nei pirottini e decorare con una fettina di pomodorino.
Questa seconda opzione secondo me, avendole provate tutte due, è la migliore perchè se amalgamati assieme all'impasto i pomodorini rilasciano troppo liquido e rischiano di rovinare i muffin. Se si fanno dei muffin di grandezza normale (ne vengono circa 8) si infornano a 180° per 20 minuti circa, nel caso di minimuffin come quelli in foto (ne vengono circa 40) bastano 10 minuti scarsi, sempre valida la prova stecchino:)

Nessun commento:

Posta un commento