lunedì 11 gennaio 2010

LA MIA TORTA DI COMPLEANNO


Il mio compleanno cade proprio nel periodo più "mangereccio" e impegnativo dell'anno, il 30 dicembre, così cerco sempre di preparare in anticipo almeno il dolce. Quest'anno ho scelto una sorta di bavarese alla nocciola che ho preparato alcuni giorni prima e riposto in congelatore. La ricetta l'ho presa dal libro "TIRAMISU E CHANTILLY" e modificata in alcune sue parti.
Sopra e sotto ci sono due dischi di dacquoise alle nocciole:

133 g di albumi
83 g di zucchero
125 g di nocciole tritate finemente
91 g di zucchero
33 g di farina di riso

Montare gli albumi con la prima parte dello zucchero, aggiungere poi le nocciole miscelate con la seconda parte dello zucchero e la farina di riso amalgamando il tutto con delicatezza. Stendere della grandezza desiderata su della carta da forno e cuocere a 180° per 10 minuti circa.
Forse è meglio infarinare leggernente la carta perchè dopo cotto tende a rimanere un po' attaccato.

per l'interno invece:
58 g tuorli
113 g zucchero
33 g acqua
7 g colla di pesce
50 g pasta di nocciole
500 g panna montata
250 g di yogurt alla nocciola
q.b. di panna montata per decorare e ricoprire a piacere

Far scaldare l'acqua con lo zucchero fino a farli arrivare a 120° e unirli ai tuorli che stanno montando. Prima che si raffreddino aggiungere la colla di pesce ammollata precedentemente in acqua fredda. Unire poi lo yogurt e la pasta di nocciole; per ultima, delicatamente, la panna montata. Comporre quindi la torta mettendo in uno stampo d'acciaio. Decorare a piacere, io ho scelto di ricoprirla di panna, visto che era per un compleanno, ma si può anche semplicemente spolverizzarla di zucchero a velo o cacao.
E' piaciuta molto a tutti tant'è che l'ho già fatta una seconda volta.

Nessun commento:

Posta un commento