venerdì 28 ottobre 2011

BACI BACI DI LIENZ




BACI DI LIENZ

160 g di zucchero
250 g di burro morbido
2 uova
300 g di farina
150 g di nocciole tostate
150 g di mandorle tostate
1 pizzico di sale
1 bustina di lievito vanigliato
cannella
q. b. marmellata di ribes rossi

Riduciamo quasi in polvere le mandorle e le nocciole.
Montiamo bene il burro assieme allo zucchero, aggiungiamo quindi le uova una alla volta, uniamo ora la frutta secca assieme alla farina, alla cannella ed al lievito ed amalgamiamo fino a quando il composto sarà liscio ed omogeneo. Mettiamo la pasta in una sparabiscotti e formiamo delle palline. Inforniamo in forno a 190° per 15 minuti circa tenendo d'occhio che non prendano troppo colore. Sforniamo e quando si saranno raffreddati uniamoli due a due con della buona marmellata di ribes rossi o di lamponi.
La marmellata è quella che ho fatto io con i ribes rossi presi in Alto Adige al ritorno dalle vacanze, a noi non piacciono le marmellate troppo dolci, così le faccio praticamente sempre io con il meno zucchero possibile così che si senta bene il sapore della buona frutta.
Gli ingredienti sono gli stessi della Lienzer Torte e quindi anche il sapore è molto simile, i biscotti risultano però più croccanti perchè sono più piccoli e vengono cotti senza marmellata. A noi sono piaciuti molto, a voi il giudizio ..... buona serata!!!!

Con questi bacetti vorrei partecipare a

AZIENDA AGRICOLA IL POGGIO DEL PICCHIO


5 commenti:

  1. Adoro questi baci sono come le ciliegie uno tira l'altro
    Complimenti

    RispondiElimina
  2. che delizia! :D grazie di aver partecipato al mio contest con questa bella ricetta! :) in bocca al lupo! Laura

    RispondiElimina
  3. Buonissimi con la marmellata!!!

    RispondiElimina
  4. Devono essere buonissimi!
    Grazie per averli inseriti nella mia raccolta. Presto potrai vederli sul pdf ;)

    RispondiElimina