giovedì 15 settembre 2011

LIEVITO ..... "MON AMOUR" .... DOLCE


PICCOLI CROISSANT CON SFOGLIATUTA AL CACAO






Questi sono gli ingredienti che ci servono:

UNO
250 g di farina 0
100 g di acqua
1 bustina di lievito di birra disidratato

Impastiamo bene questi 3 ingredienti e formiamo una pallina che metteremo in un contenitore pieno di acqua tiepida per un quarto d'ora circa.

DUE
250 g di farina 0
1 cucchiaino di malto
60 g di zucchero
30 g di burro
100 g di uova
80 g di latte
un bel pizzico di sale

Impastiamo bene tutti questi ingredienti tralasciando burro e sale, uniamo l'impasto che a questo punto sarà venuto a galla e quando l'impasto sarà liscio uniamo il burro morbido ed il sale. Mettiamo in un contenitore ermetico e teniamo in frigo per una notte.


TRE
100 g di farina
55 g di cacao
90 g di zucchero
70 g di albume
180 g di latte
20 g di burro

Amalgamiamo bene la farina, il cacao e lo zucchero assieme all'albume, in un pentolino facciamo scaldare il latte, uniamo il burro ed infine uniamo i due composti. Conserviamo anche questo in frigo chiuso ermeticamente.


QUATTRO
160 g di burro appena morbido


Il giorno successivo tiriamo fuori la pasta dal frigo, tiriamola fino a formare un rettangolo dello spessore di circa 2 cm, teniamo il rettangolo con il lato corto davanti a noi, mettiamo al centro il burro e chiudiamo le due parti senza sovrapporle. Tiriamo di nuovo la pasta e pieghiamo in tre, a questo punto avvolgiamo nella pellicola e lasciamo in frigo per tre quarti d'ora circa; ripetiamo questa operazione, sempre facendo riposare la pasta per altre 2 volte.



Riprendiamo la pasta e ripetiamo l'operazione che abbiamo fatto precedentemente con il burro usando però l'impasto al caco, facciamo anche un giro di pieghe. Mettiamo in frigo per mezz'ora.
Infine formiamo le nostre piccole brioches: tiriamo la pasta dello spessore di pochi millimetri e tagliamola in modo da formare dei triangoli, arrotoliamoli quindi su se stessi fino a formare dei croissant e lasciamo lievitare per 2 ore circa.



A questo punto possiamo spennellare con del bianco d'uovo appena sbattuto, spolverizzare con dello zucchero ed infornare a 210° per una ventina di minuti.





Sono buonissime sia calde ... sia tiepide ... sia fredde ... (se ne avanzano).


Anche con queste vorrei partecipare a


8 commenti:

  1. Ho indetto un nuovo contest, in collaborazione con l'azienda Marcato, se ti va di partecipare trovi tutte le info qui.
    http://fusillialtegamino.blogspot.com/2011/09/il-secondo-contest-di-fusilli-al.html

    RispondiElimina
  2. Ciao, sono già passata da te a sbirciare ... metto subito in moto la fantasia .... buona domenica!!

    RispondiElimina
  3. Regalino! (Ah...come sono succulenti questo cornetti...)

    RispondiElimina
  4. Ciao Serena, io sono una principiante, ma voglio provare a fare i tuoi croissant. Una domanda, dove si può trovare il lievito di birra in granuli senza comprare le bustine?grazie Maria

    RispondiElimina
  5. ah...un'altra cosa, per la farina ti servi direttamente dal mulino?

    RispondiElimina
  6. Ciao Maria, eccomi a risponderti ... un po' a scoppio ritardato!!!! Dunque, la farina io la prendo in un mulino non molto distante da dove abito, per quanto riguarda il lievito solitamente uso quello in bustina ma mi sembra di averlo visto anche in qualche mulino! Se ti serve ancora qualcosa spero di poterti essere utile!
    buona serata

    RispondiElimina
  7. Ciao, scusa, volevo chiederti, se questi croissant si volessero realizzare senza il cacao, bisognerebbe eliminare questo passaggio o aggiungere gli ingredienti senza il cacao all'impasto principale? non so se sono stata chiara....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, sinceramente questa ricetta l'ho sempre realizzata così, si potrebbe provare a sostituire il cacao con 50 g di farina così non si alterano le sfogliature, però non ti do garanzia, dovrei provare! Spero di esserti stata utile, buona serata!

      Elimina