martedì 30 agosto 2011

... FICHI E ZABAJONE .... CI RIPROVO ...



... PERCHE' L'ABBINAMENTO CI E' PIACIUTO MOLTO ....

TARTELLETTE AI FICHI E ZABAJONE DI MULLER THURGAU e fichi al rum




Prima di tutto prepariamo la pasta frolla che dovrà riposare un po':

100 g di burro morbido
80 g di zucchero a velo
1 uovo
300 g di farina
1 pizzico di sale
2 cucchiaini di lievito in polvere
un po' di vaniglia
2 cucchiaini di scorza di limone grattuggiata

Montiamo bene il burro con lo zucchero, poi aggiungiamo l'uovo e quando sarà ben amalgamato aggiungiamo un po' alla volta la farina con il lievito ed infine gli aromi ed il pizzico di sale. Avvolgiamo nella pellicola e lasciamo raffreddare in frigo per un'oretta almeno.

Poi prepariamo la crema allo zabajone:

80 g di tuorli
90 g di zucchero
20 g di amido di mais
140 g di muller thurgau
250 g di panna fresca

Versiamo in una casseruola il vino e portiamo a bollore, nel frattempo in un recipiente montiamo bene i tuorli con lo zucchero, poi aggiungiamo l'amido, quando il vino inizia a bollire versiamo il composto di uova e con una frusta mescoliamo energicamente. Lasciamo sul fuoco fino a quando inizia a bollire ed a solidificarsi leggermente, a questo punto mettiamo in un altro contenitore perchè si raffreddi il più velocemente possibile.
Quando lo zabajone sarà ben freddo amalgamiamolo delicatamente alla panna. Conserviamo in frigo.

Mentre aspettiamo che lo zabajone si raffreddi possiamo preparare i fichi al rum:
mettiamo in un tegame una noce di burro e 50 g di zucchero, quando quest'ultimo si sarà sciolto uniamo i fichi a spicchi e poco dopo sfiammiamo con un po' di rum, quando il "sughetto" si sarà addensato togliamo dal fuoco e lasciamo raffreddare.



A questo punto possiamo preparare le tartellette, tiriamo la frolla dello spessore di mezzo centimetro circa, con un coppapasta tagliamo dei dischetti che metteremo negli stampini imburrati ed infarinati, quando abbiamo finito inforniamo a 190° per una decina di minuti circa, teniamo d'occhio quando iniziano a prendere colore.
Quando si saranno raffreddate spennelliamo con del cioccolato fondente fuso.
Quando anche il cioccolato si sarà solidificato possiamo riempire le nostre tartellette con la crema allo zabajone e decorare con le fettine di fichi al rum ... e poi non ci resta altro da fare che assaggiarle .... e se riusciamo .... non finirle tutte!!!!!



Con questo dolcetto partecipo a



4 commenti:

  1. Questi sono davvero fantastici! Un'idea chic e gustosa :) brava!

    RispondiElimina
  2. belle da vedere e squisite! ciao Serena, a presto!
    Valentina (ti seguo :)

    RispondiElimina
  3. Grazie di essere passate di qua! E piacere di conoscere nuove blogger enuovi blog dove andare a sbirciare!!! Buon fine settimana ...

    RispondiElimina