venerdì 15 aprile 2011

.... NEL CESTINO DI PASQUETTA ....











.... ECCO COSA CI METTEREI ...... SE NON FOSSE CHE QUEST'ANNO FESTEGGIAMO IL BATTESIMO DEL NOSTRO PICCOLO AMORE ...

WAFFEL ALLO SPECK CON DADOLATA DI ASPARAGI VERDI

50 g di burro
250 g di farina
1 cucchiaino di lievito per torte salate
400 g di acqua
3 fili di erba cipollina
50 g di speck spezzettato
sale e pepe

Montiamo bene il burro, quindi aggiungiamo farina, lievito, acqua, sale e pepe e per ultimo speck ed erba cipollina. Frulliamo per qualche minuto e cuciniamo nell'apposita piastra.

Per la salsina di uova:
2 uova
latte
sale e pepe
olio

In un tegame facciamo bollire le uova per 9 minuti, speliamo le uova sode e mettiamole in un mixer con un paio di cucchiai di lattte, un filo d'olio, sale e pepe, frulliamo bene aggiungendo ancora del latte se necessario, il risultato dovrà essere una bella cremina abbastanza densa.

Per la dadolata di asparagi verdi:



1/2 Kg di asparagi verdi
1 carota grande
1 costa di sedano
1 cipolla
sale
pepe

Speliamo e laviamo gli asparagi, tagliamoli a rondelline mantenendo intatta la punta (come si vede nella foto), tagliamo quindi a piccoli pezzi la carota, il sedano e la cipolla; in una larga padella con un filo d'olio facciamo soffriggere le nostre verdurine, dopo qualche istante aggiungiamo anche gli asparagi, saliamo, pepiamo e copriamo, lasciamo cucinare per 10 minuti circa, poi togliamo il coperchio e se ci accorgiamo che c'è troppo liquido facciamo asciugare senza coperchio per qualche istante.

Mettiamo quindi nel nostro cestino i waffel e dei bei vasetti ermetici riempiti con la salsina e gli asparagi, potremo quindi mangiare i waffel spalmati di cremina e cosparsi di dadolata di asparagi ..... buon appetito .....


Con questa ricetta partecipo al Contest di assaggidiviaggio:

6 commenti:

  1. Ottima idea, perfetta da trasportare al pic nic. Grazie per avere partecipato!

    RispondiElimina
  2. Idea deliziosa da copiare,prendiamo nota!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Uao, che ricetta originale, complimentissimi!!!

    RispondiElimina
  4. Una ricetta davvero deliziosa e molto originale. Un saluto e buon we

    RispondiElimina