lunedì 13 febbraio 2012

CUORICINI CROCCANTI ALLE MELE E SPECK




Come ho già detto ultimamente ho veramente poco tempo da dedicare alla cucina ed alla fotografia, però non si può rinunciare a preparare qualcosa di speciale per S.Valentino, così ho fatto questo piccolo ma soprattutto veloce esperimento da riproporre proprio per la festa degli innamorati, e direi che l'esperimento è riuscito!!!


Cuoricini croccanti mele e speck

20 g di speck
20 g di mela granny smith
2o g di taleggio
pasta phillo
semi di papavero
olio e.v.o.
sale e pepe

Tagliamo a striscioline lo speck, le mele ed il taleggio, amalgamiamo i tre ingredienti con un filo d'olio, sale e pepe.





Con un coppapasta tagliamo la pasta phillo, mettiamo un po' di ripieno al centro e richiudiamo bene bagnando un po' se necessario (io ho messo 2 fogli sotto e due sopra), spennelliamo con un po' di olio e cospargiamo con i semi di papavero, inforniamo in forno già caldo a 190° fino a doratura.
Gustiamoli ancora caldi con un buon calice di bollicine per brindare all'amore!




Con questa semplicissima proposta per un aperitivo vorrei partecipare a


3 commenti:

  1. Ma guarda tu che bell'idea i cuori con la pasta phillo... l'ho sempre e solo utilizzata per "simil pacchettini", non avrei mai davvero pensato ti tagliarla in forma, brava! Grazie per averla proposta, buon inizio di settimana e buon San Valentino!

    RispondiElimina
  2. Grazie mille, anche per me è stata la prima volta che l'ho usata in questo modo, e devo dire che mi è piaciuto il risultato, è un po' laborioso riuscire a tagliarla bene, ma non dovendo farne molti si può fare! Buon S.Valentino anche a te!

    RispondiElimina
  3. che vuoricini golosi!! bellisisma la foto con il cuore di semi di papavero!

    RispondiElimina