giovedì 16 gennaio 2020

BISCOTTI LEOPARDO

BISCOTTI LEOPARDO




Dopo averli visti a destra e a sinistra un sacco di volte mi sono decisa a farli, sono un po' laboriosi certo, però sono proprio carini. Non fateli però se avete fretta (come me)!!!! Provateli con calma!!!


Ecco cosa ci servirà:

250 g di farina per biscotti
140 g di burro
90 g di zucchero a velo
40 g di tuorli 
semi di vaniglia
sale

3 cucchiaini di cacao amaro in polvere
un cucchiaio di latte


Mettiamo nella ciotola della planetaria  il burro a temperatura ambiente e lo zucchero, misceliamo bene, uniamo quindi un po' alla volta i tuorli e la vaniglia, quindi anche la farina senza lavorare troppo.
A questo punto la pasta frolla dovrà essere omogenea e dovremmo dividerla a metà. Una parte la lasceremo com'è, quindi dopo averle dato una forma rettangolare e piatta, la copriremo con la pellicola e la metteremo in frigo.
L’altra metà la divideremo nuovamente in due.
In una parte aggiungiamo un cucchiaino di cacao, nell'altra   due cucchiaini di cacao e se necessario qualche cucchiaino di latte. Impastiamo bene entrambe gli impasti fino ad ottenere colori  omogenei. Copriamo con la pellicola e mettiamo in frigo. 
A questo punto la frolla dovrà rimanere in frigo più tempo possibile, anche una notte!

Quando sarà ben fredda, prendiamo dal frigo la frolla marrone chiaro  e dividiamola in cinque parti uguali, lavoriamo la pasta alcuni secondi e formiamo 5 cordoncini.Ora prendiamo dal frigo l’impasto marrone scuro, dividiamo sempre in cinque parti, diamo una forma stretta e lunga quasi come i cordoncini, appiattiamoli con il matterello, appoggiamo al centro un cordoncino chiaro e avvolgiamolo con l’impasto scuro.A questo punto prendiamo la pasta frolla classica e facciamo la stessa cosa, cioè dobbiamo avvolgere i cordoncini che sono già bicolore.Ed eccoci all'ultimo passaggio, prendiamo i nostri cordoncini e posizioniamone tre sotto e due sopra. compattiamo senza schiacciare troppo, avvolgiamo nella pellicola e mettiamo a raffreddare bene, in frigo o addirittura una mezz'ora in freezer.
Quando saranno belli freddi tagliamo a rondelle e cuociamo in forno già caldo a 180° per 12 minuti circa, teniamo d'occhio perché dipende molto dallo spessore dei biscotti.
Lasciamo raffreddare ..... 

Nessun commento:

Posta un commento