venerdì 24 ottobre 2014

PICCOLE TORTINE ALLE MELE


Piccole tortine alle mele







Ci sono eh!!!! Sono stata latitante per un bel po' ..... ogni giorno mi ripromettevo di scrivere ma non so come il tempo vola via talmente veloce .... durante l'estate poi con i bimbi a casa ovviamente c'e più da fare ... così eccomi qua  a proporvi queste tortine che qualche giorno fa ho preparato per portare alla scuola dell'infanzia di Valentino dove le sue bravissime maestre stanno facendo un bellissimo progetto sulla frutta e la verdura. Ora appunto stanno parlando delle mele!!!

Per 45 tortine circa

300 g di farina per torte
100 g di zucchero
25 g di burro
1 bustina di lievito chimico
150 g di latte
150 g di latte
i semi di mezza bacca di vaniglia
un pizzico di sale
la scorza di mezzo limone non trattato
cannella

3 mele royal gala rosse

Per prima cosa prepariamo le mele: laviamole bene, togliamo il torsolo e poi tagliamo a fettine sottili.

Mettiamo un po' d'acqua assieme ad un paio di cucchiai di zucchero in un tegame (io ho fatto a occhio, l'importante è che le fettine di mela siano tutte coperte), accendiamo il gas e lasciamo sobbollire fino a quando lo zucchero sarà sciolto, poi immergiamo un po' di fettine alla volta per un paio di minuti, devono solamente ammorbidirsi,  e scoliamole quindi su carta assorbente.
 Teniamo da parte e prepariamo quindi l'impasto.

Mettiamo nella ciotola dell'impastatrice (oppure in una semplice terrina ) la farina assieme allo zucchero, al lievito ed ai semi di vaniglia, amalgamiamo un po' e quindi uniamo il latte, le uova, la scorza grattugiata del limone, il sale e ed il burro fatto precedentemente fondere. 
Amalgamiamo bene fino ad ottenere un impasto omogeneo.




A questo punto prendiamo lo stampo (io quello da minimuffin) e dopo aver imburrato ed infarinato mettiamo circa un cucchiaio di impasto per ogni tortina, poi decoriamo con le fettine di mela che saranno morbide. Spolverizziamo con un po' di zucchero e un po' di cannella (se volete potete metterne un po' anche nell'impasto) ed inforniamo a 180°,  forno già caldo, per poco più di 10 minuti, come al solito .... prova stecchino!!!

Sfornate e lasciate raffreddare su una gratella, volendo prima di servire si può dare ancora una spolverizzata di zucchero a velo e cannella. Sono rimaste morbide anche il giorno successivo!!

.... non vi prometto niente ma proverò a rimettermi d'impegno ...
... a presto...





Nessun commento:

Posta un commento