lunedì 27 ottobre 2014

PANDOLCE ZUCCA E UVETTA


Pandolce alla zucca ed uvetta






375 g di farina per pane
375 g di farina di zucca
300 g di latte
25 g di lievito di birra
35 g di miele
100 g di zucchero
90 g di tuorli
70 g di uova
120 g di burro morbido
15 g di sale

200 g di uvetta

Come vi avevo già scritto altre volte (almeno credo!!!) da qualche anno vado a prendere la farina in un mulino non molto distante da dove abito e la scorsa settimana ho provato a prendere questa farina che si chiama "zuccotto", una farina di zucca, ed ho provato a fare questi paninetti.

Facciamo sciogliere il lievito nel latte tiepido assieme al miele. Mettiamo nella ciotola dell'impastatrice le farine assieme allo zucchero, avviamo l'impastatrice  e uniamo a filo il latte con il lievito ben sciolto, dopo qualche istante uniamo un po' alla volta tuorli assieme alle uova e lasciamo andare fino a quando l'impazzo sarà liscio, infine aggiungiamo il burro morbido ed il sale.
Quando l'impasto risulterà bello liscio uniamo l'uvetta precedentemente ammorbidita in acqua.

Lasciamo riposare per un'ora circa, poi dividiamo l'impasto in tante palline, o formiamo come preferiamo, e lasciamo lievitare un'altra ora o fino al raddoppio.
Io le ho messe un po' in uno stampo da plum-cake ed un po' in uno da ciambella.


A questo punto possiamo spennellare con un po' di albume e spolverizzare con dello zucchero semolato ed infornare a 180° per una ventina di minuti ... prova stecchino ... sforniamo e lasciamo raffreddare su una gratella !!! 
Il risultato è stato gradito ... i paninetti sono rimasti belli morbidi anche il giorno successivo, la prossima volta proverò a fare le proporzioni in modo diverso in modo da avere un maggior sapore di zucca!!!!
Buon appetito!!!


Nessun commento:

Posta un commento