mercoledì 11 dicembre 2013

PICCOLE TATIN AL POMODORO

PICCOLE TARTE TATIN AL POMODORO



Per la brisèe:

250 g di farina
125 g di burro
80 g di uova
5 g di zucchero
sale


Per i pomodori:

800 g di pomodori
50 g di zucchero di canna
60 g di burro
10 g di agar agar
5 g di sale

Per la ricotta:
250 g di ricotta misto pecora
sale e pepe

Iniziamo con la brisèe, lavoriamo il burro con la farina, uniamo quindi le uova, lo zucchero ed il sale.
Facciamo raffreddare bene in frigo e poi con un coppapasta tagliamo dei dischetti a misura degli stampini che useremo poi.

Sbollentiamo i pomodori, tagliamoli quindi a cubetti spremendoli dall'acqua di vegetazione, uniamo quindi zucchero e sale. Prendiamo un colino e cerchiamo di eliminare tutta l'acqua, uniamo quindi il burro fuso e l'agar agar,mettiamo negli stampini ed inforniamo a 180° per 5 minuti, a questo punto adagiamo sopra un dischetto di brisèe e cuociamo ancora fino a doratura. Sforniamo, lasciamo raffreddare.

Prepariamo la ricotta, passiamola al setaccio, uniamo sale e pepe e formiamo delle quenelle da adagiare sopra ad ogni piccola tatin.

Le latin possono essere congelate, la querelle di ricotta però è meglio aggiungerla all'ultimo!

Anche per questa ricetta ho preso spunto da Montersino, ho fatto qualche piccola modifica però,  perché avevo paura che risultasse troppo particolare per la quantità di zucchero presente, così l'ho diminuito ed il risultato è stato super lo stesso!!




3 commenti:

  1. Che bella idea, mi piace davvero molto, da "rubare".
    Bacioni,
    Cri

    RispondiElimina
  2. spettacolo da prendere in esempio per le festività

    RispondiElimina