domenica 22 luglio 2012

SFORMATINI VERDE ARANCIO A VAPORE







Ecco un rapidissimo e gustosissimo antipasto da preparare anche in anticipo per un pranzo in giardino, infatti questi sformati sono buoni caldi ... tiepidi ... ma anche a temperatura ambiente, così io li ho preparati ieri sera, stamane li ho tirati fuori dal frigo ed all'ora di pranzo li abbiamo gustati in giardino intanto che aspettavamo che la griglia fosse cotta a puntino!!!

SFORMATINI DI PISELLI A VAPORE
con mostarda di albicocche

300 g di piselli precedentemente lessati
1 uovo
60 g di yogurt magro
60 g di latte di kefir
30 g di parmigiano grattuggiato
sale e pepe

Dunque, il procedimento non potrebbe essere più semplice, prendete tutti gli ingredienti e metteteli in un frullatore, tritate tutto assieme, regolate di sale e di pepe.
Imburrate cinque pirottini di alluminio, riempiteli per circa 3/4 della loro capacità e cucinateli a vapore per circa mezz'ora, io ho provato ad inciderli con un coltello per capire se erano cotti, lasciamoli quindi intiepidire.

Prepariamo nel frattempo la mostarda di albicocche:

100 g di albicocche tagliate a pezzetti
40 g di acqua
30 g di zucchero
2 gocce di olio essenziale di senape

Mettiamo in un tegame l'acqua e lo zucchero, accendiamo il gas e lasciamo sobbollire fino a quando lo zucchero si sarà sciolto e lo sciroppo inizierà ad addensarsi, a questo punto uniamo le albicocche e lasciamo sul fuoco ancora per alcuni minuti, fino a quando avrà la consistenza che desideriamo, lasciamo che si raffreddi un pochino e quindi aggiungiamo l'olio essenziale di senape.

Ops .... mi stavo dimenticando ... ci mancava anche un po' di buon pecorino a scaglie sopra!!!!






Con questi sformati partecipo a



3 commenti:

  1. ma guarda che belli questi budini salati.. con il kefir sono anche più leggeri! E bella l'idea della mostarda come l'ahi fatta tu, non credevo fosse così semplice :) Brava Serena, GRAZIE!

    RispondiElimina
  2. Bella questa ricetta, davvero particolare nel suo insieme e nella scelta degli ingredienti.
    Grazie!!
    a presto, Vale

    RispondiElimina
  3. Intrigante questa mostarda, sono proprio incuriosita. Il connubio deve essere delizioso! Bacio

    RispondiElimina