lunedì 23 aprile 2012

UN TRIPUDIO DI ROSA


CRESPELLE ROSA ALLE ZUCCHINE






Per le crespelle rosa

2 uova
120 g di farina
250 g di latte
15 g di olio
sale
q.b. di liquido di barbabietole rosse

Per il ripieno
450 g di zucchine
30 g di cipolla di Tropea

240 g di ricotta cremosa
180 g di besciamella
40 g di pecorino grattuggiato
60 g di latte
sale e pepe
q.b. di liquido di barbabietole rosse

q.b. pecorino grattugiato per spolverare
barbabietole rosse a piccoli cubetti per decorare

Prepariamo le crespelle amalgamando tutti gli ingredienti, facciamo scaldare una padella da crepe, ungiamola uniformemente e versiamo un po' alla volta il composto lasciando cucinare un paio di minuti per parte.




Prepariamo poi il ripieno, laviamo le zucchine e tagliamole a piccoli cubetti, affettiamo anche la cipolla di Tropea e facciamo saltare il tutto in padella per qualche istante, regoliamo di sale e di pepe.
Amalgamiamo bene la ricotta con la besciamella preparata in precedenza, aggiungiamo anche i restanti ingredienti ed amalgamiamo bene.
Prendiamo le crespelle ormai fredde e farciamole nella maniera che preferiamo, io ho provato a fare delle rose, dei sacchetti e dei cestini!





Con queste crespelle partecipo a

venerdì 20 aprile 2012

CROSTATINE LAMPOCIOCK




CROSTATINE  LAMPOCIOCK



Per la frolla la cacao:

120g di farina
30 g di cacao amaro
1 uovo
60 g di burro morbido
un cucchiaino di lievito
un pizzico di sale

Impastiamo tutti gli ingredienti come per qualsiasi frolla e lasciamo riposare in frigo pre un'oretta.
Nel frattempo prepariamo la crema al lampone:

140g di lamponi
40 g di zucchero
2 cucchiai di sciroppo di lamponi
60 g di formaggio cremoso tipo philadelphia
130 g di panna fresca

Per decorare ci serviranno 100 g di cioccolato fondente e una ventina lamponi

Puliamo i lamponi e mettiamoli in una casseruola assieme allo zucchero ed allo sciroppo, mettiamo sul fuoco e lasciamo sobbollire per alcuni minuti schiacciando bene i lamponi con la forchetta in modo che non rimangano pezzi grandi, lasciamo sul fuoco fino a quando il composto sarà diventato denso. Quando il tutto sarà tiepidio uniamo il formaggio, lasciamo quindi raffreddare bene in frigo. Nel frattempo montiamo la panna ed in seguito uniamola al composto ormai freddo.

Prendiamo dal frigo la pasta frolla e formiamo le tartellette, cuciniamole in forno caldo a 180° per quindici minuti, spennelliamoli con la cioccolata fusa e quando quest'ultima si sarà solidificata farciamole con la crema ai lamponi.




Con questa tartelletta partecipo a: 








Per la categoria più creativa:






giovedì 12 aprile 2012

... OLTRE ALLA COLOMBA ...




COLOMBINE DI SOFFIO DI PASTIERA

Ecco il dolce che ho preparato a Pasqua oltre alle colombe (una nuova ricetta che posterò al più presto), la ricetta è quella di Salvatore De Riso che avevo già postato lo scorso anno QUI, sono venute davvero buone, le arance semicandite sono eccezionali anche da mangiare da sole!!!! Le ho preparate alcuni giorni prima, conservate in congelatore e tolte la mattina, spennellate con lo sciroppo e lasciate scongelare a temperatura ambiente .... buone buone buone!!!!


UN BELLISSIMO PREMIO!!!


Buon giorno ..... ultimamente qua non riesco a concludere molto, i miei diavoletti mi tengono molto impegnata e quando Valentino fortunatamente dorme devo approffittarne per fare tutte le faccende di casa!!! La scorsa settimana ho ricevuto con molto piacere questo premio che oggi finalmente giro ad altri 5 blog ...



... e quindi ... dichiaro che i blog seguenti da me scelti rispettano le 5 regole del Premio "Il Blog Affidabile" disponibili QUI. Sono pertanto una risorsa utile per gli utenti della Rete e meritevoli di essere conosciuti da un pubblico più ampio".






Ringrazio infinitamente Liz del blog Le Tortine per aver pensato a me e per avermi dato la possibilità di conoscere il suo bellissimo blog! Il mio blog è nato dalla passione e dalla voglia di preparare piatti gustosi e possibilmente belli da vedere e dalla voglia di sperimentare sempre nuovi accostamenti, anche se non ho più tutto il tempo che avevo per fare i miei esperimenti culinari cerco di fare il mio meglio per tenere aggiornato il mio piccolo blog! Ora vi saluto ... baci baci ...

domenica 1 aprile 2012

SONO ARRIVATE LE COLOMBE


COLOMBE





250 g di farina manitoba
50 g di buon miele
90 g di burro molto morbido
70 g di acqua tiepida
2 uova
un pizzico di sale
15 g di lievito di birra
la buccia grattuggiata di un arancia non trattata


Mettiamo nella ciotola dell'impastatrice la farina assieme al miele ed alla scorza, in un recipiente mettiamo l'acqua appena tiepida e facciamo sciogliere il lievito, versiamolo sulla farina ed iniziamo ad impastare, uniamo quindi una alla volta le uova, quando saranno ben assorbite uniamo il burro a pezzetti (poco alla volta), infine il pizzico di sale ed i canditi tagliati a tocchetti.
Lasciamo lievitare per un'ora abbondante a temperatura ambiente, ovviamente in un contenitore ermetico, e poi riponiamo in frigo per 50 ore (più o meno). Trascorsi quindi un paio di giorni togliamo dal frigo e lasciamo che si scaldi per un'ora abbondante e poi mettiamo nello stampo, a questo punto lasciamo lievitare fino al raddoppio (un paio d'ore circa),




Prepariamo la glassa:

50 g di mandorle tostate
90 g di zucchero a velo
60 g di albume

Tritiamo finemente le mandorle assieme allo zucchero a velo, uniamo quindi l'albume e mescoliamo bene.
Glassiamo ed inforniamo a 190° per 40 minuti circa, come al solito io faccio la prova stecchino!