giovedì 30 giugno 2011

SUPER CANNOLI ALLO STRACCHINO




CANNOLI ALLO STRACCHINO



Un piatto dell'ultimo minuto, apro il frigo e mi accorgo che la carne che dovevo fare aveva uno strano odore .... ufffff .... e adesso?!?!?!?!
Passo in rassegna velocemente cosa c'è in frigo e quando vedo pane da tramezzino e stracchino si accende la lampadina ...
mi è venuta in mente una pubblicità di uno stracchino vista non so su che giornale che riportava una ricetta che era golosissima .... non proprio leggerina .... ma una volta ogni tanto si può fare, così, non avendo la più pallida idea di dove l'avevo vista, ma ricordandomi molto bene il risultato sono andata a caso .... e .... non vi dico la bontà!!!!!!!

Ecco cosa ci serve:

250 g di stracchino cremososo
6 fette di pane da tramezzino (24 x 11)
farina q.b.
2 uova
pangrattato q.b.
sale e pepe
pomodorini e basilico


Prendiamo il pane da tramezzino e tagliamolo della grandezza di cm 12 x 11 (io avevo del pane che ho tagliato a metà ed è risultata questa grandezza) circa, spalmiamolo bene con lo stracchino ed arrotoliamo stretto, a questo punto passiamo i cannoli nella farina, poi nell'uovo leggermente sbattuto con sale e pepe, ed infine nel pangrattato. Facciamo quindi friggere i cannoli fino a doratura e scoliamoli su carta da cucina. Serviamoli caldi accompagnati con una dadolata di pomodorini al basilico. Vi consiglio vivamente di provarli, sono velocissimi e buonissimissimi!!!!



Con questa ricetta mi piacerebbe partecipare al Contest di LaFataGolosa:


lunedì 27 giugno 2011

UNA TORTA IMPROVVISATA



TORTA SPONGEBOB



Stamattina ho fatto l'errore di chiedere alla mia bimba:
"Amore, che torta facciamo per la zia Chiara, la facciamo a forma di farfallina?"
La risposta è stata:
"No ..... facciamola a forma di Spongebob!!!!!!"

Così, ormai l'errore della domanda l'avevo fatto ..... abbiamo improvvisato, anche perchè dovevamo mangiarla a pranzo!!!! Non è venuta molto bella, volevo venisse meglio, ma calcolando che ho iniziato a fare il pan di spagna alle 11:00 e nel mentre ho dovuto anche dare la merendina al mio piccolino, direi che per questa volta posso accontentarmi.

Era fatta di pan di spagna e farcita con una chantilly e frutta fresca di stagione....


.... e per oggi ......
baci baci

giovedì 23 giugno 2011

OMOGENEIZZIAMO???




.... e già, ultimamente mi faccio viva un po' di meno, ma .... abbiamo iniziato lo svezzamento così, perchè semplificarci la vita comprando gli omogeneizzati?
Ovviamente meglio comprare l'omogeneizzatore e fare anche quelli, visto che non c'è già abbastanza da fare!!!!!
Oggi quindi vi faccio vedere quelli di oggi e spero di riuscire presto a fare qualcosina che non sia brodo vegetale .... omogeneizzato di mela e pera .... o questi che ho appena fatto ....
CAROTA E ZUCCHINA



Baci baci ....

giovedì 16 giugno 2011

BUONI COME IL PANE ... ANZI DI PIU' ...



MAMMA .... FACCIAMO I PANGOCCIOLI?!?!?

.... perchè secondo voi se la mia bimba mi dice così ... io posso dire di no????

.... E QUINDI PROVIAMO .....

naturalmente abbiamo fatto tutto assieme, ad Anastasia le piace moltissino impastare ed usare la farina (anche se poi c'è farina in ogni angolo della cucina ... e non solo!), le si illuminano gli occhi quando facciamo da mangiare assieme ed io sono felicissima.



4oo g di farina "0"
130 g di latte
30 g di zucchero
30 g di burro molto morbido
2 uova
10 g di lievito di birra secco
la scorza grattuggiata ndi mezzo limone o arancia
una bel pugno di gocce di cioccolato

Setacciamo la farina, aggiungiamo il lievito, lo zucchero ed il latte, amalgamiamo, quindi uniamo le uova ed impastiamo nuovamente, ora uniamo il burro e la scorza grattuggiata assieme ad un pizzico di sale; per ultime le gocce di cioccolato, impastiamo bene fino ad avere un impasto elastico ed un po' appicccicoso, lasciamo lievitare un' ora circa.
Trascorso tale tempo formiamo le palline e lasciamo lievitare nuovamente fino al raddoppio, inforniamo quindi a 180° per 15 minuti circa, dipende dalla grandezza dei paninetti, quindi come al solito la cosa migliore è la prova stecchino.
Dopo averli sfornati li abbiamo pennellati con dell'acqua e zucchero e cosparsi con dell'altro zucchero .... direi che sono spariti in un battibaleno .... non li ha graditi solo Anastasia!!!!!













Questi pangocciolini partecipano a:

mercoledì 8 giugno 2011

SARANNO DOLCI O SARANNO SALATI ?!??!?!?

SFORMATINI DI ZUCCHINE GLASSATI AL POMODORO ... SULLO STECCO ...







500 g di zucchine
1 piccolo scalogno
1 uovo
15 g di parmigiano grattuggiato
30 g di pane grattuggiato
sale e pepe
Philadelphia per farcire

Laviamo le zucchine ed affettiamole, facciamo lo stesso anche con lo scalogno e facciamolo appassire in un filo di olio, aggiungiamo quindi anche le zucchine e cuciniamole salandole e pepandole leggermente. Quando saranno cotte mettiamole in un recipiente e schiacciamole con la forchetta, uniamo quindi tutti gli ingredienti ed amalgamiamo bene, vollendo possiamo usare una frusta così le zucchine diventeranno proprio una crema. Prendiamo gli stampini, cospargiamoli di pane grattuggiato e riempiamoli mettendo al centro un po' di philadelphia, inforniamo quindi a 180° per 30 minuti.



Nel frattempo prepariamo la glassa al pomodoro, ci servirà:

100 g di QUESTA passata di pomodoro veloce
4 g di colla di pesce

Dopo aver lasciato ammollare la colla di pesce, facciamo scaldare una piccola parte di passata di pomodoro e scigliamola dentro, amalgamiamo quindi tutto.

Quando gli sformatini si saranno raffreddati rivestiamoli di glassa al pomodoro, questi sformatini sono buoni sia caldi che a temperatura ambiente, veramente gustosi e veloci.

Per completare il pasto li ho accompagnati con dei nodini di pollo, cioè delle striscioline di petto di pollo annodate, passate in un mix di pane e parmigiano grattuggiati e fatti saltare in un filo di olio.


Con questa ricetta partecipo a questi due azzeccatissimi contest, questo



e questo



in collaborazione con

"IL POSTO DELLE FRAGOLE"
.....
paradiso biologico per i bimbi

domenica 5 giugno 2011

UN DOLCE CORREDINO

.... quadri d'autore ....

Questi quadretti li ho realizzati in pasta frolla, ricoperti di ghiaccia reale DECORA ed i vestitini sono fatti di dolce pasta di zucchero sempre DECORA.











.... oppure mini tortine ...




cosa preferite con questi vestitini di pasta di zucchero?







Come ho già detto qualche post fa, ho appena iniziato a lavorare la pasta di zucchero anche se sono un po' avvantaggiata perchè mi è sempre piaciuto lavorare la pasta di sale, così ho provato a fare questi abitini ....

Questo dolce corredino l'ho realizzato perchè vorrei partecipare a: