giovedì 30 settembre 2010

PASTA CON FARINA DI RISO


Per non fare la solita pasta .....

100 g di farina di riso
100 g fi farina 00
acqua

Impastiamo tutto aggiungendo tanta acqua quanto basta per far diventare la pasta morbida ma non appiccicosa, lavoriamola fino a quando diventerà bella liscia, tiriamola sottile ed a questo punto possiamo fare delle tagliatelle oppure dei maltagliati da condire come preferiamo, magari con questo buon accompagnamento di verdure e gamberi!!!!

mercoledì 29 settembre 2010

DI ISPIRAZIONE ORIENTALE


WOK DI VERDURINE E GAMBERI



Un buon piatto di accompagnamento oppure un condimento per riso o pasta, prendete:

carote
zucchine
peperoni
cavoli cappucci
code di gambero

lavate tutto e tagliate a striscioline, fate scaldare un filo di olio in una padella, l'ideale sarebbe una wok, mettiamo tutto dentro a facciamo cuocere abbrustolendo leggermente, regoliamo di sale e pepe senza esagerare perchè poi daremo una spruzzatina di salsa di soia.
A questo punto possiamo procedere con le code di gambero, possiamo farle grigliare a parte e poi aggiungerle (la versione che preferisco, così le verdurine possono rimanere croccanti), oppure quando le verdure sono ancora quasi crude aggiungiamo il pesce e terminiamo la cottura.
Adesso sta a voi decidere se mangiare il tutto così o se trasformarlo in condimento per degli spaghetti, di riso magari!!!



lunedì 27 settembre 2010

UN BUON SECONDO PER STARE LEGGERI




Gustoso, facile e leggero .... meglio di così!!!!! Un libro da cui prendo spunto molto spesso per preparare qualche gustoso piatto è "CUCINARE IN UN ISTANTE", ed anche questo, con qualche piccolissima variazione viene proprio da lì.

PETTO DI POLLO AL FORNO
CON MELANZANE E POMODORI


Ecco cosa ci servirà:

fettine di petto di pollo
melanzane tagliate a fette di mezo cm circa
pomodori tagliati a fette
formaggio gruviera
origano
sale e pepe
sale, pepe

La quantità degli ingredienti varierà in base al numero di persone, se le fettine di pollo sono abbastanza grandi ne andrà una a testa, come anche per le melanzane; per quanto riguarda i pomodori invece dovranno ricoprire la fetta delle melanzane.
Quindi, dopo aver tagliato le melanzane, averle salate e averle lasciate riposare perchè diano fuori la loro acqua, le asciughiamo e le posizioniamo sulla teglia, diamo una spolverata di origano e poi la copriamo con le fettine di pomodoro, saliamo e diamo ancora una spolverata di origano, a questo punto aggiungiamo sopra la fettina di pollo, saliamo, pepiamo e grattuggiamo sopra il nostro formaggio (nella ricetta originale era mozzarella), la quantità ovviamente dipende dal nostro gusto. L'ultimo passo sarà quello di infornare a 180° per 20 minuti circa, anche se si va un po' a occhio, io alla fine ho attaccato un po' il grill perchè si formi una crosticina croccante. In pochi passaggi abbiamo un piatto molto gustosoe completo!!!!

venerdì 24 settembre 2010

BON-BON CIOCCO-BANANA

Bon-bon alla banana e cioccolato

Dei bon-bon fatti così li avevo già fatti un po' di tempo fa, questa volta però ho cambiato abbinamento, ho unito al pan di spagna al cioccolato delle banane ben schiacciate fino a che il composto è diventato non troppo morbido, l'ho messo in frigo a raffreddare, e poi ho formato le palline, le ho rimesse in frigo e poi le ho ricoperte di cioccolata fondente. Il procedimento comunque lo potete trovare QUI . Sono venuti davvero buoni anche così!!!

mercoledì 22 settembre 2010

FICHI E PROSCIUTTO CRUDO . . . PER UN CAKE SFIZIOSO




CAKE SALATO AI FICHI E PROSCIUTTO CRUDO

Non credevo davvero venisse così buono, e poi come tutti i plum-cake sono facili e rapidi.

INGREDIENTI

3 UOVA
100 ml di latte
70 ml di olio
50 g di gruviera grattuggiato
20 g di parmigiano grattuggiato
180 g di farina
1 bustina di lievito per torte salate
80 g di prosciutto crudo
250 g di fichi freschi

Amalgamiamo in una ciotola uova olio e latte sbattendo il tutto per qualche istante, aggiungiamo quindi i formaggi, la farina ed il lievito, saliamo e pepiamo, a questo punto uniamo i fichi tagliati a pezzetti (tenendo da parte uno per decorare) ed il prosciutto sbriciolato.
Mettiamo nello stampo infarinato , posizioniamo sopra delle fettine di fico ed inforniamo a 180° per 45 minuti circa, naturalmente prova stecchino.
Il giorno dopo ho tagliato qualche fetta e l'ho fatta abbrustolire in padella, era ancora più buono del giorno prima, magari accompagnato con dello stracchino cremoso!!!!!
Per questo cake ho preso spunto dal libro "Cakes dolci e salati"




lunedì 20 settembre 2010

NON LA SOLITA BISTECCA!!!!!


Straccetti di manzo saporiti

Era da qualche giorno che avevo delle bistecche (più precisamente 3, ed erano di fesa) di manzo in frigo che però non avevo voglia di mangiare così semplici semplici, così mi è venuta questa idea:

le ho tagliate a striscioline ed infarinate, ho fatto un piccolissimo soffritto (sarà stato un cucchiaio scarso) l'ho fatto rosolare in padella e poi ci ho versato le striscioline di carne, una bella sfiammata con del vino bianco, sale e pepe e poi messe nel piatto da portata, nel frattempo ho preparato le palline di speck (QUESTE) .
A questo punto ho messo della rucola, che avevo già pronta, sulla carne e ho aggiunto le palline di speck calde, qualche scaglietta di grana per esagerare, un filo d'olio ed il piatto è pronto per essere gustato!!!! Buon appetito!!!!


venerdì 17 settembre 2010

... VELOCI ... GUSTOSI ... GOLOSI ...




PALLINE DI CAPRINO E SPECK

Un'altra ricetta-non ricetta, diciamo più che altro un'idea veloce e gustosa da preparare per un aperitivo o come antipasto, sono delle piccole palline di FORMAGGIO CREMOSO, che può essere CAPRINO o anche del semplice PHILADELPHIA, avvolte in una fettina sottile di speck ed in seguito fatto abbrustolire in una padella scuotendola di tanto in tanto per farle abbrustolire tutto in torno, sono ottime mangiate appena fatte (anche se bisogna fare molta attenzione a non scottarsi con il formaggio bollente) ma anche dopo!!!! Di solito non ne avanza nemmeno una!!!!


giovedì 16 settembre 2010

TIRAMISU' MUFFIN


Tiramisù muffin

Belli da vedere, ma soprattutto buooooooooniiiiiii!!!!!! Ecco cosa succede unendo dei profumatissimi muffin al cioccolato con della sofficissima crema tiramisù!!!!

i MUFFIN trovate QUI
LA CREMA TIRAMISU' CON GELATINA la trovate QUI
CAFFE'

Una volta preparate queste tre cosette dobbiamo solo tagliare il cappellino dei muffin, inzuppare con un po' di caffè e decorare con la crema tiramisù, una bella spolverata di cacao ed il gioco è fatto!!! Non ci resta che gustarceli!!!!

CREMA TIRAMISU' CON GELATINA

CREMA TIRAMISU' CON GELATINA

Questo tipo di preparazione ci serve quando dobbiamo comporre dei tiramisù particolari in cui abbiamo bisogno che la crema rimanga come la mettiamo noi, ecco come la prepariamo:
prima di tutto ci serve la

BASE PASTORIZZATA PER CREME FREDDE che trovate QUI

in seguito

180 g di mascarpone
180 g di panna montata
6 g di colla di pesce


Iniziamo quindi a preparere la crema: mettiamo a bagno la colla di pesce, scaldiamo una piccola parte di base per creme nel microonde e uniamolo alla colla di pesce fatta precedentemente ammollare e sciogliere, a questo punto possiamo amalgamare al resto della base per creme, uniamo quindi delicatamente a questa massa il mascarpone e delicatamente la panna montata.
Ecco così pronta la nostra crema per farcire deliziosi dolcetti

lunedì 13 settembre 2010

LE ULTIME GRIGLIATE DELLA STAGIONE




In questo periodo ho un mare di cose da fare (e tra un po' vi dirò anche il perchè), così le mie ricettine sono un po' calate, ma appena finisco di preparare tutto ciò che ho in programma riprenderò con un ritmo migliore!!! Comunque godiamoci gli ultimi sprazzi d'estate . . . gustandoci magari qualche golosità alla griglia, l'altra sera ho preparato questi fagottini che sono piaciuti molto, ecco ciò che ci serve:

FAGOTTINI DI POLLO ALLO SPECK

fettine di petto di pollo
fettine di speck
rucola
brie

Apriamo le fettine di pollo e battiamole leggermente, diamo una piccola spolverata di sale e poi adagiamoci una fettina di speck, una manciata di rucola e qualche pezzetto di brie. A questo punto chiudiamo con uno stuzzicadente e cuciniamoli sulla griglia facendoli abbrustolire da entrambe le parti, se non abbiamo la possibilità di avere a disposizione la griglia possiamo cucunarli tranquillamente in una pentola antiaderente preferibilmente con un filo d'olio e sfumandoli con del vino bianco (altrimenti ho paura che si asciughino troppo ). Non mi resta altro che salutarvi e aspettarvi alla prossima ricetta!!!!




mercoledì 8 settembre 2010

UN ANTIPASTINO VELOCISSIMO E SFIZIOSO!!!




FICHI E MOZZARELLA

Avevo visto una cosa simile l'anno scorso credo su Sale & Pepe anche se non ne sono molto sicura, comunque non ricordo se c'era anche qualche altro ingrediente, io li ho fatti semplicemente così e sono piaciuti moltissimo:
ho affettatp una buona mozzarella fiordilatte, ho lavato ed asciugato delicatamente un fico di quelli con la buccia scura e d ho tagliato a fettine anch'esso, ho adagiato quindi una fettina di fico sopra ad igni fettina di mozzarella, condito con una macinata di pepe ed un filo di olio buono, servito e mangiato! Un abbinamento di sapori che non avrei mai pensato risultasse così buono .... e poi così veloce!!!!!

lunedì 6 settembre 2010

UN PO' DI CIOCCOLATO PER TIRARCI SU . . . E PER FAR CONTENTA LA MIA BAMBINA!!!





MUFFIN AL CACAO E CIOCCOLATO


Volevo fare un dolcetto veloce che andasse bene ai grandi e ai piccini .... e soprattutto ai golosono di cioccolato, cos' ecco questi muffin al cacao e pezzetti di cioccolato, avevo ancora qualche rimasuglio delle innumerevoli uova Kinder che ci erano arrivate a Pasqua e così mi è venuta quest'idea . . . che è stata molto apprezzata visto che questi muffin sono spariti in un battibaleno!!!! Comunque possiamo usare la cioccolata che preferiamo, bianca, al latte o fondente, il risultato dovrebbe essere ottimo lo stesso, ecco gli ingredienti per 48 minimuffin circa:
INGREDIENTI SECCHI
160 g di zucchero
210 g di farina
60 g di cacao
1 bustina di lievito per dolci
60 g di cioccolato spezzettato (se volete anche di più)
1 pizzico di sale

INGREDIENTI LIQUIDI
150 g di latte
3 uova
100 g di burro

Iniziamo, come per tutti i muffin, ad amalgamare in una ciotola tutti gli ingredienti secchi; facciamo fondere il burro ed uniamo tutti gli ingredienti liquidi amalgamando anch'essi,
a questo punto uniamo delicatamente i due composti e mettiamo negli appositi stampini.
Inforniamo in forno già caldo a 180° per 10 minuti circa, come sempre verifichiamo facendo la prova stecchino .... sentirete che profumo!!!!!!


giovedì 2 settembre 2010

IL TIRAMISU' CHE MI PIACE DI PIU'



Ebbene sì, il TIRAMISU' è uno dei miei dolci preferiri, ma in assoluto quello che mi piace di più è quello che faccio con i biscotti ORO SAIWA, subito dopo viene quello con i savoiardi fatti in casa, se non ho uno di questi due ingredienti preferisco rinunciarci!!!!! Così oggi vi lascio solo la questa idea di tiramisù. La ricetta per la crema la potete trovare QUI, ovviamente basta fare gli strati di crema alternandoli a quella di oro Saiwa inzuppati nel caffè! Provare per credere!!!

La ricetta dei SAVOIARDI la potete trovare qui
La ricetta della CREMA PASTORIZZATA PER TIRAMISU' la potete trovare qui

mercoledì 1 settembre 2010

UN CROSTINO UN PO' PARTICOLARE!

CROSTINI FICHI E SPECK

Questo frutto in realtà non è tra i miei preferiti perchè non mi piace molto mangiarlo da solo, abbinato però a qualcosa di salato oppure come farcitura di qualche dolce torta la storia cambia completamente! In questo caso avevo dei fichi appena raccolti e mi è venuto in mente questo abbinamento. Ecco ciò che avevo a disposizione:

pane integrale
formaggio cremoso (philadelphia)
qualche fettina di speck

Quindi ecco cosa dobbiamo fare: tagliamo a fettine il pane e facciamolo tostare, spalmiamo un po' di formaggio cremoso, tagliamo in quattro i fichi, mettiamo una piccola noce di philadelphia ed avvolgiamo nella fettina di speck, ora adagiamo questa fettina sul crostino e mettiamo sotto il grill del forno per qualche minuto. Il risultato è stato davvero inaspettato, veramente gustoso, e poi lo speck è diventato croccante con un cuore tenero e cremoso, non credevo risultasse così buono!!! Provatelo, si sta un momento a prepararlo e da soddisfazione!